Matrimonio breve ed assegno di mantenimento

La Cassazione Civile, con sentenza n°6164 del 26/03/2015, ha chiarito che, nel caso in cui coniugi siano stati sposati per un tempo inferiore ai cento giorni e la loro convivenza sia durata molto meno, non possa essere riconosciuto l’assegno di mantenimento.
Per avere diritto all’assegno di mantenimento è necessario che fra gli ex coniugi vi sia stato un veritiero legame spirituale e materiale.