Condizione di minorata difesa

La Cassazione Penale, con sentenza n°13933 del 07/01/2015, ha chiarito la condizione di minorata difesa che sussiste quando vi siano condizioni tali da ostacolare la difesa da parte della vittima.
Nella fattispecie un sedicente psicologo aveva approfittato della vulnerabilità, ben conosciuta, dei suoi pazienti.