Maltrattamento su luogo di lavoro

La VI sezione della Cassazione Penale, con sentenza n.24057 del 11/04/2014, ha statuito che rientra nell’area di applicazione dell’art.572 c.p., la condotta del datore di lavoro imputato per avere tenuto alle proprie dipendenze numerosi lavoratori in condizioni di degrado materiale, in quanto ospitati in locali fatiscenti, in condizioni igienico – sanitarie estreme e con somministrazione scarsa o nulla di cibo nonché in totale privazione del compenso, allorchè vi sia una vicinanza del rapporto tra il datore di lavoro e i subordinati tale da poter confiigurare un rapporto lavorativo di natura parafamiliare