Delega in bianco non idonea per un avviso di accertamento

La Cassazione Civile, con sentenza n°22803 del 09/11/2015, ha chiarito che una delega in bianco, priva quindi del nome del soggetto delegato, non può considerarsi corretta al fine di un avviso di accertamento, in quanto il contribuente non può agevolmente verificare se il delegatario possa o meno sottoscrivere l’atto.