Licenziamento dopo diverbio fra colleghi

La Cassazione Civile, con sentenza n°10842 del 26/05/2015, ha statuito che è giusto confermare la decisione dei giudici in merito al legittimo licenziamento di un lavoratore che ha avuto un oltraggioso diverbio con un collega, in presenza della clientela.
Le testimonianze infatti non potevano essere messe in dubbio, come tentato, solo perché i testimoni erano dipendenti della stessa società datrice di lavoro.